Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione

Via R. Misasi, 96 - 87100 - Cosenza (CS)
Telefono: (+39) 0984 28165
Mail: peruginilab@gmail.com

itenfrdeptrues

    
  

Recapiti

Laboratorio Analisi Cliniche Perugini S.r.l.

Via R. Misasi, 96 - 87100 - Cosenza (CS)

Telefono e Fax: (+39) 0984 28165
                          (+39) 0984 28941

Mail: info@peruginilab.it

Parcheggio gratuito

ll laboratorio offre gratuitamente ai propri Clienti la sosta dell'auto in due parcheggi:

AUTORIMESSA BONOFIGLIO - Via R. Misasi, 79

QUICK PARKING - Piazza Bilotti

entrambi a pochi passi da laboratorio

Orari

Orario Apertura Laboratorio
Lunedì - Venerdì: 07.30/13.00 - 16.00/18.00
Sabato: 07.30/13.00

Orario Servizio Prelievi
Lunedì - Venerdì: 07.30/12.30
Sabato: 07.30/12.00

Orario Ritiro Referti
Lunedì - Venerdì: 10.00/13.00 - 16.00/18.00
Sabato: 10.00/13.00

Chetoni nelle Urine

Notizie Mercoledì, 16 Ottobre 2019 10:17

La chetonuria indica la presenza di corpi chetonici nelle urine. In condizioni normali, l'acetone, l'acido acetoacetico e l'acido beta-idrossibutirrico non sono riscontrabili, se non in minime tracce. Normalmente, le urine contengono tracce irrisorie di chetoni; tuttavia, quando la loro concentrazione ematica aumenta, il corpo cerca di disfarsi dell'eccesso di chetoni eliminandoli con l'urina, dove aumentano sensibilmente di quantità.

Gamma Glutamil Transferasi - GGT

Notizie Domenica, 06 Ottobre 2019 11:05

La Gamma Glutamil Transferasi (GGT o gamma GT) è un enzima che si trova in vari tessuti del corpo. Questa proteina si riscontra soprattutto a livello epatobiliare, ma può essere presente anche nel cuore, nei reni e nel pancreas. La sua principale funzione consiste nel trasportare gli aminoacidi attraverso le membrane delle cellule. Il dosaggio della Gamma Glutamil Transferasi è utile per la diagnosi di malattie del fegato, come epatite, cirrosi e alcune forme di tumore.  

La diagnosi di Ureaplasma urealyticum e la terapia sono tutt’ora, ma sono state soprattutto in passato, particolarmente difficili proprio a causa di queste sue due caratteristiche.

Sindrome dell'ovaio policistico

Notizie Giovedì, 12 Settembre 2019 17:58

La diagnosi di sindrome dell'ovaio policistico si basa prevalentemente sulla clinica e, nella maggior parte dei casi, non presenta particolari difficoltà. L'inizio della malattia si può localizzare intorno alla pubertà, con la comparsa di irsutismo, di oligomenorrea e dell'eccesso di peso. Riveste inoltre molta importanza stabilire la progressione dei sintomi dovuti all'iperandrogenismo che, nella policistosi ovarica, restano spesso stazionari o tendono a progredire lentamente.

GINEVRA - In Europa il ritorno in forza del morbillo è pericoloso, con quasi 90 mila casi registrati dall'inizio del 2019, più del doppio rispetto all'anno precedente, e 37 morti. A lanciare una nuova allerta sull'emergenza morbillo nel Vecchio Continente è l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), nel suo ultimo rapporto che passa al setaccio la situazione epidemiologica in 48 Paesi europei e chiede ai governi di "intensificare le campagne di vaccinazione".

Spermiogramma

Notizie Lunedì, 02 Settembre 2019 16:40

Spermiogramma: è l’analisi macroscopica e microscopica del liquido seminale. L’analisi macroscopica comprende valutazione del volume, aspetto, pH, fluidificazione e viscosità mentre la fase microscopica intende studiare concentrazione, motilità e morfologia degli spermatozoi al fine di un corretto inquadramento diagnostico del paziente con problemi di fertilità.

Vaginiti

Notizie Mercoledì, 28 Agosto 2019 08:58

Le vaginiti batteriche sono reazioni infiammatorie della vagina in seguito a colonizzazione da parte di germi patogeni o virulentazione della flora saprofitica vaginale. La vaginosi batterica invece viene definita la semplice infezione batterica senza segni di flogosi (prurito, bruciore, iperemia della mucosa, aumento dei leucociti). Fisiologicamente la vagina ha un pH 3.8-4.5, una flora saprofitica propria e produce secrezioni filanti, di colore chiaro, non irritanti e inodori.

Tumore all'ovaio

Notizie Lunedì, 26 Agosto 2019 07:55

Ogni anno nel mondo 239 mila donne ricevono una diagnosi di tumore ovarico: meno della metà non sopravviverà a 5 anni a causa della scarsa consapevolezza di questa neoplasia la cui incidenza mondiale è in crescita (entro il 2035 si stima un numero annuo di 371 mila nuove diagnosi). Otto donne su dieci colpite dal tumore dell’ovaio ricevono la diagnosi quando la malattia è in fase avanzata. In questo stadio fino all’80% delle pazienti presenta una ricomparsa della patologia entro i primi due anni dalla fine dei trattamenti.

Secondo uno studio, pubblicato sulla prestigiosa rivista Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, le donne che, in gravidanza, hanno livelli elevati fT3 ed fT3:fT4 ratio (che indica un alto tasso di conversione da T4 a T3) hanno un rischio maggiore di sviluppare il diabete mellito gestazionale (GDM) (per la precisione una probabilità quattro volte maggiore), rispetto alle donne con valori normali.

Il dosaggio del TAS (Titolo anti streptolisinico) indica il valore ematico degli anticorpi antistreptolina O, sostanza enzimatica comune agli Streptococchi beta emolitici di gruppo A (SBEA) e serve a valutare se vi sia stato il contatto con uno streptococco. Il valore del TAS inizia ad aumentare dopo almeno una settimana dall'infezione per arrivare ad un massimo dopo circa 1 mese, successivamente inizia il decremento del titolo con ritorno alla normalità entro l'anno.

I nostri Pacchetti Check Up


Consulta i nostri pacchetti...
Per saperne di più telefona ai numeri:
(+39) 0984 28165 / (+39) 0984 28941

Convenzione Piscina
Comunale di Cosenza


Per saperne di più clicca qui...

Convenzione iscritti CISL


Per saperne di più clicca qui...

Se ci tieni alla tua salute
clicca qui...


Analisi di laboratorio, il lancio della campagna In Vitro Veritas

Convezione UniSalute

Convenzione Azieda Amica

Convezione Cassa Praesidium Famiglie

Convezione Assirete Srl

Convenzione Cassa Autonoma Medici e Odontoiatri

Contatore sito

 

 Powered by 



 

© - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01781350788
Numero R.E.A. CS- 236564

Scarica la nostra App

 



Telefono e Fax: (+39) 0984 28165 / (+39) 0984 28941
Mail: info@peruginilab.it
Vuoi contattarci? Clicca qui...

Ritiro Referti online

DOVE CI TROVI

Indirizzo
Via R. Misasi, 96
87100 - Cosenza (CS) Italia
Telefono e Fax
(+39) 0984 28165
(+39) 0984 28941 
Mail

info@peruginilab.it

Total Quality Management

Parcheggi offerti ai Clienti:
Autorimessa Bonofiglio
Via Riccardo Misasi, 79
Quick Parking
Piazza Carlo Bilotti

Certificazione UNI EN ISO