Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

        

 

itenfrderues

Desideri ricevere informazioni? CLICCA QUI...

Via R. Misasi, 96 - 87100 - Cosenza (CS) Italia
Telefono e Fax: (+39) 0984 28165 / (+39) 0984 28941
Mail: peruginilab@gmail.com

News

Leucociti nelle Urine

La presenza di leucociti nelle urine è spia di una probabile infezione delle vie urinarie. Può quindi essere visivamente segnalata dall'aspetto torbido dell'urina, a causa della presenza, non solo di leucociti, ma anche di muco, pus, sangue e cellule di sfaldamento.I leucociti, detti più comunemente globuli bianchi, sono un gruppo eterogeneo di cellule, preposte alla difesa dell'organismo dagli attacchi di microorganismi ostili (virus, batteri, miceti e parassiti) e da corpi estranei che penetrano al suo interno. 

Di conseguenza, la presenza di leucociti nelle urine può essere dovuta a processi infiammatori di varia natura. Tra tutti i globuli bianchi, la maggior parte dei leucociti presenti nelle urine appartiene alla categoria dei neutrofili, facilmente identificabili al microscopio per la forma rotondeggiante e l'aspetto lobulato del nucleo; sono inoltre più grandi degli eventuali eritrociti presenti nell'urina. I leucociti o globuli bianchi sono cellule del sangue preposte alle difese immunitarie dell'organismo.

Questi “elementi” sono raramente presenti all'interno delle nostre urine (di norma, la loro concentrazione è abbastanza trascurabile, essendo inferiore a 5-10 unità per millilitro di urina). Se tutto funziona correttamente, i reni non permettono il passaggio dei leucociti nelle urine, se non in quantità esigue. Tuttavia, in seguito all'infezione o all'infiammazione di uno degli organi dell'apparato urinario, il numero dei leucociti espulsi mediante l'urina può aumentare in misura considerevole.

I globuli bianchi o leucociti sono cellule del sistema immunitario preposte alla difesa da attacchi di virus, batteri e altri microorganismi, o da corpi estranei che penetrano all'interno del corpo. Di conseguenza, la loro presenza nelle urine può essere spia di processi infiammatori di varia natura, in primis delle vie urinarie. Nella maggior parte dei casi, l'aumento dei leucociti nelle urine è l'espressione di un'infiammazione o un'infezione dell'apparato urinario. Tale segno può dipendere, però, da svariate altre cause.

L'eccesso di globuli bianchi nel campione di urina dev'essere approfondito poi con l'urinocoltura e l'antibiogramma, per individuare quale tipo di batterio è responsabile dell'eventuale infezione e capire qual è l'antibiotico più efficace.

Preparazione

Il dosaggio dei leucociti nelle urine si effettua mediante la raccolta di un campione della prima minzione del mattino (o almeno 3 ore dopo l'ultima minzione). L'urina del mattino è infatti più concentrata e può fornire con maggiori probabilità delle indicazioni utili alla diagnosi. Le urine vanno raccolte in un contenitore monouso sterile. Questo va richiuso accuratamente subito dopo e dovrebbe essere portato in laboratorio entro due ore.

Prima di effettuare il prelievo, è bene lavare accuratamente le mani con acqua e sapone, e pulire i genitali, in quando i batteri e le cellule che li circondano possono contaminare il campione e interferire con l'interpretazione dei risultati dei test. Nel caso delle donne, anche il flusso mestruale e le secrezioni vaginali possono essere causa di alterazioni. Da un punto di vista pratico, si esclude il primo getto di urina, per poi iniziare a raccogliere il campione subito dopo, fino a riempire provetta o bicchierino.

 

 

 

 

 

Pin It

Desideri ricevere informazioni? CLICCA QUI...

Via R. Misasi, 96
87100 Cosenza (CS) Italia
Telefono e Fax: (+39) 0984 28165
(+39) 0984 28941

Mail: peruginilab@gmail.com



Via R. Misasi, 96 - 87100 - Cosenza (CS) Italia
Telefono e Fax: (+39) 0984 28165 / (+39) 0984 28941
Mail: peruginilab@gmail.com
Partita IVA: 01781350788 - Numero R.E.A. CS- 236564

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo
© Copyright - 2021 - Tutti i diritti riservati






Powered by

 

 



Contatore sito




Search