Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione

Il governo britannico darà il via quest'anno ad una grande sperimentazione di un nuovo farmaco contro il colesterolo che dai primi test sembra essere in grado di dimezzare il valore di quello 'cattivo' anche nelle persone su cui non funzionano le statine con appena due iniezioni l'anno, motivo per cui viene definito 'vaccino'. Le prime 40mila persone, spiega la Bbc, verranno trattate quest'anno grazie ad un accordo firmato tra il National Health System (Nhs) e l'azienda Novartis

Scienziati italiani hanno scoperto la complicità di un batterio dell'intestino, Escherichia coli, nell'infarto: il batterio risulta infatti in circolo nel sangue dei pazienti e presente anche nell'arteria ostruita che causa l'infarto. Resa nota sull'European Heart Journal la scoperta è frutto di una ricerca su 150 persone, guidata da Francesco Violi, Direttore della I Clinica Medica del Policlinico universitario Umberto I. 

Il lichen planus orale è un disordine infiammatorio cronico che colpisce le mucose all'interno della bocca. Questa patologia è sostenuta da una reazione autoimmune, mediata da linfociti T citotossici rivolti contro le cellule della mucosa orale, per motivi ancora non del tutto noti. Diversi sembrano essere, però, i fattori predisponenti o aggravanti. Il lichen planus orale colpisce più frequentemente l'interno delle guance e la lingua, bilateralmente, può presentarsi sotto forma di chiazze bianche o merlettate, aree di tessuto arrossate e gonfie o piaghe aperte. Queste lesioni possono causare bruciore, dolore o altri disagi.

La celiachia è considerata una malattia multisistemica che associa a determinati fattori ambientali (glutine) una importante base genetica (predisposi- zione). Attualmente è definita come una patologia immunomediata a base  genetica, fortemente associata al sistema HLA. Recenti studi hanno mostrato come la risposta immunologica scatenata dal glutine a livello dell’epitelio intestinale sia correlata a determinati sistemi di presentazione degli antigeni di classe II.

Test Genetico Intolleranza Lattosio

Notizie Lunedì, 30 Dicembre 2019 14:56

Il test genetico indica se il soggetto è predisposto o meno a sviluppare una riduzione dell’attività dell’enzima lattasi. Predisposti significa che c’è la possibilità di sviluppare l’ipolattasia nel corso della vita. Il test genetico è indicato nei soggetti che presentano sintomatologia e/o familiarità (o h2-breath test positivo). Risulta essere una metodica non invasiva e veloce presentando risultati certi circa il rischio di sviluppo dell’intolleranza al lattosio. Per l’estrema semplicità del prelievo la sua esecuzione è indicata soprattutto nei bambini in cui il Breath test può essere difficile effettuarlo.

Che cos’è il patch test?

Notizie Mercoledì, 11 Dicembre 2019 09:27

Il patch test è uno strumento diagnostico fondamentale per la diagnosi delle dermatiti da contatto. Il patch test permette di differenziare le dermatiti irritative da quelle allergiche da contatto. Viene eseguito in ambulatorio, applicando sulla cute del paziente alcuni cerotti che vengono rimossi dopo 48-72 ore dall’applicazione.

Farsi crescere i baffi o scegliere di indossarne di finti durante il mese di novembre significa farsi portavoce di un’importante Campagna dove “Portare i baffi è portare un messaggio”. L’iniziativa, rientra tra quelle di Movember, campagna internazionale lanciata in Australia circa 10 anni fa con l’obiettivo di sconfiggere il tumore alla prostata. Il nome “Movember” deriva dalla fusione di “moustache” (baffi) e Novembre (mese della prevenzione) per sensibilizzare gli uomini sull’importanza della prevenzione. Per il terzo anno consecutivo la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Milano, aderisce a questa iniziativa al maschile e lo fa indossando i “baffi”.

L'ASSOCIAZIONE ALFREDO SAIARDI O.N.L.U.S., intende sostenere l'impegno di giovani ricercatori interessati a lavorare nel campo della ricerca oncologica con particolare interesse per le malattie ematologiche quali le leucemie, i linfomi ed i mielomi. Il premio verrà assegnato al miglior progetto di ricerca che mira a comprendere i meccanismi molecolari della trasformazione leucemica o della sua progressione.

Chetoni nelle Urine

Notizie Mercoledì, 16 Ottobre 2019 10:17

La chetonuria indica la presenza di corpi chetonici nelle urine. In condizioni normali, l'acetone, l'acido acetoacetico e l'acido beta-idrossibutirrico non sono riscontrabili, se non in minime tracce. Normalmente, le urine contengono tracce irrisorie di chetoni; tuttavia, quando la loro concentrazione ematica aumenta, il corpo cerca di disfarsi dell'eccesso di chetoni eliminandoli con l'urina, dove aumentano sensibilmente di quantità.

Gamma Glutamil Transferasi - GGT

Notizie Domenica, 06 Ottobre 2019 11:05

La Gamma Glutamil Transferasi (GGT o gamma GT) è un enzima che si trova in vari tessuti del corpo. Questa proteina si riscontra soprattutto a livello epatobiliare, ma può essere presente anche nel cuore, nei reni e nel pancreas. La sua principale funzione consiste nel trasportare gli aminoacidi attraverso le membrane delle cellule. Il dosaggio della Gamma Glutamil Transferasi è utile per la diagnosi di malattie del fegato, come epatite, cirrosi e alcune forme di tumore.