Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione

Via R. Misasi, 96 - 87100 - Cosenza (CS)
Telefono: (+39) 0984 28165
Mail: peruginilab@gmail.com

itenfrdeptrues

    
  

Recapiti

Laboratorio Analisi Cliniche Perugini S.r.l.

Via R. Misasi, 96 - 87100 - Cosenza (CS)

Telefono e Fax: (+39) 0984 28165
                          (+39) 0984 28941

Mail: info@peruginilab.it

Parcheggio gratuito

ll laboratorio offre gratuitamente ai propri Clienti la sosta dell'auto in due parcheggi:

AUTORIMESSA BONOFIGLIO - Via R. Misasi, 79

QUICK PARKING - Piazza Bilotti

entrambi a pochi passi da laboratorio

Orari

Orario Apertura Laboratorio
Lunedì - Venerdì: 07.30/13.00 - 16.00/18.00
Sabato: 07.30/13.00

Orario Servizio Prelievi
Lunedì - Venerdì: 07.30/12.30
Sabato: 07.30/12.00

Orario Ritiro Referti
Lunedì - Venerdì: 10.00/13.00 - 16.00/18.00
Sabato: 10.00/13.00

Il melanoma ed altre lesioni

Mercoledì, 08 Maggio 2019 10:22
Rate this item
(0 votes)

Il melanoma è un forma molto pericolosa di cancro che colpisce molto spesso la pelle e meno di frequente l’occhio o le pareti del naso, bocca e genitali. Il melanoma è il meno comune ma il più mortale tumore della pelle, dato che rappresenta solo il 4% di tali patologie ma è responsabile del 79% di decessi per tumore della pelle.

Diagnosi precoce

Il primo segno del melanoma è di solito una cambiamento nella misura, la forma o il colore di un neo già esistete, o la comparsa di un nuovo neo. Dal momento che la maggioranza dei melanomi primari sono visibili nella pelle, c’è una buona probabilità che questi cambiamenti vengano individuati in una fase preliminare.

Sebbene il numero di casi di melanoma sia raddoppiato dal 1973, tale numero è stabile a partire dagli anni 2000 e d il tasso di sopravvivenza oltre i 5 anni è aumentato negli ultimi anni. Questo è soprattutto dovuto alla diagnosi precoce, che permette di individuare i tumori quando sono ancora in una fase di scarsa pericolosità, e al perfezionamento delle tecniche chirurgiche per la loro rimozione.

Ci sono diversi trattamenti a disposizione per i pazienti con melanoma. Il melanoma può diffondersi alla svelta in ogni parte del corpo, quindi è importante individuare e curarlo nella sua fase iniziale. L’85% dei pazienti cui è stato diagnosticato un melanoma sta vivendo una vita completamente normale dopo una semplice operazione chirurgica.

Fattori di rischio e prevenzione

Un fattore di rischio è qualsiasi elemento che aumenta il rischio di sviluppare una determinata patologia. Per esempio, il fumo è un fattore di rischio per i danni cardiaci ed il cancro ai polmoni. I fattori di rischio possono avere a che fare con i tratti personali così come le abitudini, oppure possono essere legati alla storia familiare della malattia, o alla condizione o a fattori di esposizione ambientali.

Conoscere i fattori di rischio ai quali si è sottoposti, può notevolmente ridurre le chances di sviluppare il melanoma o aumentare le possibilità di individuare la malattia nelle sue fasi iniziali, cioè quando è più facilmente trattabile.

I fattori di rischio più importanti per il melanoma

Nei
I nei o altre lesioni della pelle sono il fattore di rischio più importante per il melanoma. I nei sono punti colorati nella pelle con una colorazione che può variare dalla carne viva al marrone scuro. Il termine medico specifico è nevus (plurale nevi).

Tipo di pelle
Il tipo di pelle è determinante nello sviluppo del melanoma. Individui di pelle chiara sono molto più a rischio che quelli di pelle scura. Questo perché gli individui di pelle scura producono più melanina, il pigmento che dà colore alla pelle e ai capelli, e protegge la pelle dai danni delle radiazioni ultraviolette. Gli individui di razza caucasica hanno 20 volte di più possibilità di sviluppare il melanoma che gli afroamericani. Tuttavia, è importante sottolineare che se i caucasici sono più a rischio, il melanoma interessa indistintamente tutti i tipi di razze.

Esposizione ai raggi Ultravioletti (UV)
Una frequente ed intensa esposizione ai raggi ultravioletti, sia derivanti dal sole che dai centri estetici, è il maggior fattore di rischio per lo sviluppo del melanoma, così come la ripetuta ed abbondante comparsa di eritema (che risulta nelle comparsa di pustole), specialmente nell’infanzia. Persone che hanno pelle chiara, che si scottano facilmente o con lentiggini, hanno bisogno di particolare attenzione quando si espongono al sole. L’esposizione intermittente ad una intensa luce solare è associata alla comparsa di casi di melanoma in maniera molto più evidente che l’esposizione giornaliera continua alla luce solare.

Storia familiare e personale
Il rischio di melanoma aumenta significativamente se c’è una storia familiare di melanoma in uno o più dei parenti di primo grado (genitori, fratelli o sorelle, figli). Circa il 10% di tutti gli individui con melanoma ha un parente vicino che lo ha contratto.

 

 

I nostri Pacchetti Check Up


Consulta i nostri pacchetti...
Per saperne di più telefona ai numeri:
(+39) 0984 28165 / (+39) 0984 28941

Convenzione Piscina
Comunale di Cosenza


Per saperne di più clicca qui...

Convenzione iscritti CISL


Per saperne di più clicca qui...

Se ci tieni alla tua salute
clicca qui...


Analisi di laboratorio, il lancio della campagna In Vitro Veritas

Convezione UniSalute

Convenzione Azieda Amica

Convezione Cassa Praesidium Famiglie

Convezione Assirete Srl

Convenzione Cassa Autonoma Medici e Odontoiatri

Contatore sito

 

 Powered by 



 

© - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01781350788
Numero R.E.A. CS- 236564

Scarica la nostra App

 



Telefono e Fax: (+39) 0984 28165 / (+39) 0984 28941
Mail: info@peruginilab.it
Vuoi contattarci? Clicca qui...

Ritiro Referti online

DOVE CI TROVI

Indirizzo
Via R. Misasi, 96
87100 - Cosenza (CS) Italia
Telefono e Fax
(+39) 0984 28165
(+39) 0984 28941 
Mail

info@peruginilab.it

Total Quality Management

Parcheggi offerti ai Clienti:
Autorimessa Bonofiglio
Via Riccardo Misasi, 79
Quick Parking
Piazza Carlo Bilotti

Certificazione UNI EN ISO