Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione

Via R. Misasi, 96 - 87100 - Cosenza (CS)
Telefono: (+39) 0984 28165
Mail: peruginilab@gmail.com

itenfrdeptrues

    
  

Recapiti

Laboratorio Analisi Cliniche Perugini S.r.l.

Via R. Misasi, 96 - 87100 - Cosenza (CS)

Telefono e Fax: (+39) 0984 28165
                          (+39) 0984 28941

Mail: info@peruginilab.it

Parcheggio gratuito

ll laboratorio offre gratuitamente ai propri Clienti la sosta dell'auto in due parcheggi:

AUTORIMESSA BONOFIGLIO - Via R. Misasi, 79

QUICK PARKING - Piazza Bilotti

entrambi a pochi passi da laboratorio

Orari

Orario Apertura Laboratorio
Lunedì - Venerdì: 07.30/13.00 - 16.00/18.00
Sabato: 07.30/13.00

Orario Servizio Prelievi
Lunedì - Venerdì: 07.30/12.30
Sabato: 07.30/12.00

Orario Ritiro Referti
Lunedì - Venerdì: 10.00/13.00 - 16.00/18.00
Sabato: 10.00/13.00

Consigli per mantenersi in salute in estate

Martedì, 31 Luglio 2018 18:39
Rate this item
(0 votes)

Nei mesi estivi, la natura ci offre con prodigalità quei frutti che racchiudono in sé tutta la forza del sole. Secondo la Medicina tradizionale cinese siamo nel pieno della stagione del Fuoco, associata a cuore e intestino tenue, due organi che possono essere messi a rischio proprio con l'arrivo della canicola.

Parola d'ordine: idratare. Nonostante nella percezione comune l'estate sia considerata come il periodo dell'anno in cui è più raro ammalarsi, non è tuttavia priva di rischi per la salute, a cominciare dalla disidratazione. Temperature molto elevate associate a una cattiva alimentazione o a stili di vita poco naturali, come trascorrere la maggior parte delle giornate estive in case o uffici con aria condizionata, possono infatti causare squilibri al delicato sistema elettrolitico, con danni a carico di muscoli, cuore, intestino e tutti gli organi di senso.

Sali Minerali e Vitamine. È necessario bere molta acqua ed evitare bibite dolcificate o gassate, che invece di rinfrescare e nutrire rubano scorte di vitamine e sali minerali preziosi. Ottimi i centrifugati a base di carotenoidi (albicocche, carote, angurie, meloni, pomodori, peperoni, spinaci, broccoli), che aiutano nei processi di smaltimento delle tossine metaboliche e riattivano la circolazione e il microcircolo favorendo il drenaggio.

Ad un succo fresco di carote possiamo aggiungere:

  • cerfoglio in caso di anemia e carenza di ferro
  • crescione per depurare fegato e reni
  • barbabietola rossa per rimineralizzare
  • lattuga in caso di stitichezza
  • patata in caso di infiammazioni delle mucose gastriche
  • pomodoro, sedano o cetriolo per rinfrescare il corpo in profondità.

Chi desidera una bevanda altamente dissetante può aggiungere tre cucchiai di aceto di mele, tre cucchiai di sciroppo di acero e un pizzico di zenzero essiccato a mezzo litro di acqua e sorseggiare più volte al giorno.

I benefici del Tè Bianco. Ricco di antiossidanti e di vitamine del gruppo H e K, calcio, ferro e fluoro, è una bevanda adatta a rafforzare tutto il sistema immunitario, grazie alle sue proprietà antisettiche, antibatteriche naturali, ricostituenti e antinfiammatorie. In estate si consiglia anche il succo di mirtillo rosso, in grado di esercitare un'importantissima azione antisettica su tutte le vie urinarie, con il caldo umido più facilmente esposte ad attacchi batterici e cistiti.

Tutto Crudo in Tavola. Con gli orti che abbondano di verdure ricche di acqua, sali minerali e vitamine, come lattughe, melanzane, ravanelli, pomodori, zucchine, cetrioli e peperoni, questo è il momento migliore per seguire una dieta crudista. Un posto di riguardo in tavola meritano le bacche spontanee: mora, mirtillo, ribes nero e lampone.

Fra i cereali consumare quinoa, riso e miglio, del tutto privi di grassi e glutine. È consigliabile utilizzare quotidianamente tutte le spezie tipiche della vegetazione mediterranea, in particolare alloro, issopo e mirto, che donano energia e buonumore. Da bandire invece formaggi, salumi, carni rosse e alcol, poiché aumentano ulteriormente la percezione del calore.

Per contrastare la calura non dimentichiamo infine l'antico infuso africano ricavato dall'Aspalathus linearis, meglio conosciuto come rooibos, totalmente privo di teina e caffeina ed è ricco di antiossidanti, vitamina C, calcio, zinco, potassio, manganese, ferro e rame, ottimi per contrastare la perdita di sali minerali.

Un tipico disturbo delle giornate caldo-umide è costituito da abbassamenti improvvisi della pressione arteriosa con conseguenti capogiri. Un tris di gemmoderivati ottenuto dalla miscela, in parti uguali, di ribes nigrum, quercia e rosmarino ci viene in aiuto: 50 g del macerato in una bottiglia d’acqua da un litro da bere a sorsi durante la giornata.

Per preparare la pelle al sole, possiamo sottoporla a un semplice gommage naturale fatto con un po' di sabbia marina fine, ricca di oligoelementi, arricchita con un cucchiaio di alghe marine in polvere. Massaggiare tutto il corpo dopo averla inumidita, in modo da eliminare le cellule morte e ridare tono alla pelle. In caso di irritazioni solari possiamo lenire col olio di girasole, olio di baobab o oleolito di iperico, che donano un'immediata sensazione di sollievo alla pelle, rigenerandola in profondità.

le orecchie…
Per proteggere invece le orecchie, bersagliate da continui sbalzi di temperatura e pressione, possiamo usare una goccia di olio essenziale di palmarosa, una scudo contro virus, batteri e funghi.

e gli occhi!
Il fiordaliso, un fiore che spunta nei campi assieme ai papaveri proprio a luglio, per la presenza naturale di centaurina e tannini è un ottimo antinfiammatorio, ha un immediato effetto addolcente, idratante e lenitivo.

Impacchi di fiordaliso: in infusione per 10 minuti un cucchiaio di fiori freschi in 100 ml di acqua. Far intiepidire e tamponare gli occhi con cotone o garza sterile.

Le piante amiche della salute

Verga d'oro
I fiori di verga d'oro sono ricchi di flavonoidi e saponine, dalle proprietà detossinanti. L'infuso favorisce l'eliminazione degli accumuli di scorie attraverso l'urina, ed è un ottimo rimedio in caso di cistiti e in tutte le forme reumatiche.

Passiflora
Per rilassare il nostro cuore è utile raccogliere foglie, fusto o fiori di passiflora: si pongono in infusione per una decina di minuti e si assumono più volte al giorno in caso di palpitazioni e tachicardia.

Escolzia
Per i disturbi del sonno possiamo preparare un infuso con un cucchiaio di fiori di escolzia, contenente alcaloidi dall'azione sedativa, antispasmodica e antidolorifica.

Olmaria
L'olmaria favorisce una sana ed equilibrata sudorazione e un profondo drenaggio. Il decotto di fiori essiccati depura il sangue dalle tossine ed è un ottimo rimedio contro l'aterosclerosi.

Santoreggia
Un'importante alleata nel contrastare la stanchezza e l'astenia da calura, simile al timo, agisce su tre fronti: è tonica, digestiva e afrodisiaca. Si consuma in infusione o aggiunta fresca (o essiccata) a piatti di legumi freschi, come fave e fagioli, di cui favorisce la digestione.

Deodorante alla salvia
In estate è assolutamente fisiologico un aumento della sudorazione, sia per consentire una migliore eliminazione delle scorie, sia per favorire la termoregolazione.

È fondamentale non bloccare questo preziosissimo processo con deodoranti antitraspiranti che, oltre a ostruire i pori della pelle, finiscono per riempire il nostro organismo di tossine nocive.

Un ottimo deodorante naturale si fa mettendo in infusione due cucchiai di foglie di salvia essiccate in un litro di acqua bollente per circa 5 minuti. Una volta filtrato si utilizza l'infuso come detergente e deodorante per il lavaggio quotidiano delle ascelle.

Frutta e verdura di stagione

Verdura: aglio, barbabietole, carote, cetrioli, cipolle, fagioli, fagiolini, finocchi, melanzane, peperoni, pomodori, rucola, zucchine.

Frutta: albicocche, angurie, fichi, fragoline di bosco, gelsomore, lamponi, meloni, mirtilli, more, nespole, noci, pesche, pere, prugne.

Erbe spontanee: acetosa, alloro, basilico, erba cipollina, finocchio selvatico, maggiorana, menta, origano, peperoncino, prezzemolo, rosmarino, salvia, timo.

 

 

 

I nostri Pacchetti Check Up


Consulta i nostri pacchetti...
Per saperne di più telefona ai numeri:
(+39) 0984 28165 / (+39) 0984 28941

Convenzione Piscina
Comunale di Cosenza


Per saperne di più clicca qui...

Convenzione iscritti CISL


Per saperne di più clicca qui...

Se ci tieni alla tua salute
clicca qui...


Analisi di laboratorio, il lancio della campagna In Vitro Veritas

Convezione UniSalute

Convezione One Net

Convenzione Azieda Amica

Convezione Cassa Praesidium Famiglie

Convezione Assirete Srl

Convenzione Cassa Autonoma Medici e Odontoiatri

Contatore sito

 

 Powered by 



 

© - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01781350788
Numero R.E.A. CS- 236564

Scarica la nostra App

 



Telefono e Fax: (+39) 0984 28165 / (+39) 0984 28941
Mail: info@peruginilab.it
Vuoi contattarci? Clicca qui...

Ritiro Referti online

DOVE CI TROVI

Indirizzo
Via R. Misasi, 96
87100 - Cosenza (CS) Italia
Telefono e Fax
(+39) 0984 28165
(+39) 0984 28941 
Mail

info@peruginilab.it

Total Quality Management

Parcheggi offerti ai Clienti:
Autorimessa Bonofiglio
Via Riccardo Misasi, 79
Quick Parking
Piazza Carlo Bilotti

Certificazione UNI EN ISO